Agenda Evento

Il programma delle due giornate

Scopri temi, relatori e dettagli delle giornate di Bootcamp e Conference

Il Bootcamp è un’occasione di formazione sia teorica sia pratica, dedicata a un numero selezionato di partecipanti. Si articola in cinque sessioni formative tenute da professionisti in ciascun campo. Un'occasione unica per prepararsi al meglio alla giornata di Conference.

Orario: 10.00 - 18.00

Marco Megali

Head of SEO & SEA

AvantGrade

Marco Megali

Carlo Alberto Rosso

SEO/SEM Analyst

AvantGrade

Carlo Alberto Rosso
Come intercettare i bisogni & gli intenti del cliente con il SEO

Come si migliora il processo di acquisizione del cliente? Dal posizionamento SEO alle nuove logiche di voice search, scopriamo quali sono le strategie imprescindibili per allargare il bacino di utenti intercettabili dai motori di ricerca.

Rossella Cenini

Head of Conversion Marketing

Boraso

Rossella Cenini

Alberto Casu

UX Team Leader

Boraso

Alberto Casu
Conversion & Automation: gli strumenti per incrementare il tasso di conversione

Ogni azienda spende quotidianamente budget significativi per aumentare il numero di lead in ingresso. In questa sessione approfondiamo come lavorare efficacemente sulla fase di conversione, utilizzando gli strumenti di automation per aumentare la conversion rate.

Gerardo Forliano

Growth Hacker

Growth Hacking Day

Gerardo Forliano

Andrea Roberto Bifulco

Growth Hacker

Growth Hacking Day

Andrea Roberto Bifulco
Growth Hacking Workshop

Un workshop pratico dedicato alla metodologia che ha fatto crescere aziende come Dropbox & Airbnb. Analizzeremo i vari step del Funnel di Growth Hacking e applicheremo il GH Canvas sul caso di Netflix. L'obiettivo del workshop è comprendere la metodologia, impararne i punti chiave e darti gli strumenti per applicarlo alla crescita del tuo business.

Denise Cumella

Owner

One Hour Marketing

Denise Cumella
Brand Positioning, o il business dell'attenzione

L'attenzione è la risorsa più scarsa della nostra epoca. Nella sessione approfondiamo il Brand Positioning, ovvero l'arte di rendersi interessanti agli occhi di un potenziale cliente, con una proposta rilevante ai suoi occhi e coerente con l'identità aziendale, al fine di emergere tra i competitor.

Gianluca Maruzzella

CEO & Co-founder

Indigo AI

Gianluca Maruzzella
Intelligenza Artificiale, oltre al chatbot c'è (molto) di più

Intelligenza artificiale: tutti ne parlano, nessuno sa realmente che cosa comporti. In questa sessione analizziamo la natura e le potenzialità dell'AI, disambiguandone le caratteristiche e portandola a una dimensione accessibile ad aziende di ogni dimensione.

8.30 - 9.15
Registrazione partecipanti

Stefano Branduardi

Marketing Director

MailUp

Stefano Branduardi

Luca Azzali

General Manager

MailUp

Luca Azzali
9.15 - 9.40
Il futuro è nella conversazione

Perché portare sotto i riflettori il Marketing Conversazionale? Il management MailUp dà il benvenuto alla giornata dando la propria visione del 2019 in ottica di innovazione (anche) conversazionale.

Nicola Spiller

Direttore Osservatorio Omnichannel Customer Experience

Politecnico di Milano

Nicola Spiller
9.40 - 10.00
L’omnicanalità a servizio del cliente: le prospettive per le aziende italiane

L’evoluzione del comportamento del consumatore ha portato rilevanti cambiamenti alle modalità con cui essi si interfacciano con le marche, generando percorsi di relazione sempre più complessi e articolati. Quali opportunità e barriere si presentano alle imprese italiane che hanno intrapreso un percorso di adozione di logiche omnicanale per la gestione della relazione con il proprio cliente?

Chris Messina

Product Designer & Hashtag Inventor

Chris Messina
10.00 - 10.40
Welcome to the age of Conversational Computing

For the last century, humans have extended themselves beyond their corporeal form by mastering materials, productivity, and information. During that time, many of our advances were literally driven by the combustion engine, enabling humans to spread out and create a capillary system for distributing and redistributing resources and products. And now, as we find ourselves moving beyond the industrial revolution and into the fifth decade of the information revolution, not only is the pace of change speeding up, but our relationships with corporations, brands, and with each other are being reconfigured and rewritten.

A key enabler of this trend is the increasing ease of use of computers thanks to recent advances in artificial intelligence in the form of natural interfaces like voice. Consequently, the sheer quantity of people the world over joining the computer age is exploding. Humans are becoming more empowered and more productive, but just as likely, more confused and overwhelmed. Where the function of a brand was once to offer reassurance and establish trust, brands are increasingly experienced as extensions of ourselves. Computers have shrunk the distance (measured in time x effort) between a need rising to conscious awareness and our ability to seek its fulfillment. Those technology-enabled firms succeeding in this space, such as Amazon, are giving rise to anticipatory computing. But to effectively anticipate and meet your needs, these firms still need to be able to communicate with you, and that’s why voice has become the next great competitive interface to master after touch. The voice interface may well be the last external computing interface before we directly link computers and our minds — with so-called neuralinks. This is why all the major tech players are racing to spawn their own godbots, available to serve you 24-7, 365 days a year, from anywhere you happen to be. Owning this interface will easily determine the winners for the next decade and beyond.

While it’s still early days, these conversational agents point to a future in which each of us has a deeply personal and intimate relationship with our computing apparatus, and each of us is increasingly reliant on these intermediaries to filter the vastness of the web down to a subset of products, brands, and services that we, as humans, can comprehend and choice between at a moment’s notice — if, that is, we care to choose at all.
Thus what’s important for brands, companies, and marketers to realize in this moment is that what got you here will not get you there. Consumer expectations are rapidly evolving, and they will increasingly select for those experiences that mirror the subjective qualities of the digital interactions that they have with friends, family, and an emerging class of conversational digital agents. This is the world of conversational computing — where brands must become as ubiquitous, accessible, and individually knowledgeable about each and every one of their customers as those customers expect their friends and family to be for them. The implications are significant — especially for future generations who will grow up with a vastly different notion of what is “normal” and to be expected.

Claudio Dell'Era

Associate Professor in Design Strategy and Director of the Observatory “Design Thinking for Business”

School of Management - Politecnico di Milano

Claudio Dell'Era
10.40 - 11.00
Transformations in DESIGN THINKING

Il Design Thinking si sta diffondendo rapidamente tra le aziende, sia in termini di interesse che di pratica. Lungi dall'essere collegato alla "forma" dei prodotti, il Design Thinking è un metodo creativo di problem solving che favorisce l'innovazione. Scopriamo le quattro diverse interpretazioni del paradigma, caratterizzate da principi e pratiche differenti, che stanno emergendo sul mercato.

11.00 - 11.30
Coffee break

Luca Mascaro

CEO, Head of Design & Enterpreneur

Sketchin

Luca Mascaro

Stefan Manastirliu

UX Director

Caffeina

Stefan Manastirliu
11.30 - 11.55
Design Thinking applicato: come aiutare le organizzazioni a cambiare dentro per migliorare fuori

Il Design Thinking rappresenta un nuovo metodo per fare consulenza capace di portare il cambiamento dentro e fuori le organizzazioni, creando condivisione e benessere per tutte le persone coinvolte. Fuori, perché dobbiamo evolvere e studiare l'esperienza sulla base del comportamento del Cliente finale. Dentro, perché per fornire e rendere reali nuove esperienze, dobbiamo cambiare l'organizzazione e i flussi aziendali.

Armin ZadakBar

CEO

The Armin Bar (NYC|Milan)

Armin ZadakBar
11.55 - 12.20
Business KPIs you want to have under control

What are the main KPIs (quantitative and qualitative) to always have an eye on? How to calculate them? Why they are important?

Alex Bellini

Esploratore e avventuriero

Alex Bellini
12.20 - 13.00
L'esplorazione: un viaggio dentro se stessi

Tra la tante esperienze trasformative della sua carriera, Alex Bellini ha remato in solitaria per oltre 30.000 km attraverso l'oceano Atlantico e l'oceano Pacifico. Due avventure fisicamente e mentalmente estreme, da cui è nata in lui la volontà di capire perché facciamo quel che facciamo e come potremmo farlo meglio. Alex condividerà il frutto di questa ricerca e i determinanti psicologici del successo (mindset, gestione emotiva, potere creante del linguaggio, auto-efficacia e ruolo dell'ambiente), fattori fondamentali tanto nella prestazione sportiva quanto in quella fuori dal campo.

13.00 - 14.15
Pranzo

Domitilla Ferrari

Direttore Marketing e Comunicazione

Webranking

Domitilla Ferrari
14.15 - 14.25
Introduzione alla sessione Sfide

Quali sono le sfide principali sul percorso del digital marketer? In questa sessione ci avvicineremo alle frontiere tecnologiche più innovative e alle trasformazioni aziendali più interessanti, portando a terra principi astratti e studiando scenari applicativi concreti. Parleremo di AI, Machine Learning, Messaging, logiche di prossimità, omnicanalità, e molto altro ancora. Non in pura teoria, ma con le mani nelle applicazioni reali.

Ennio Favarato

Director del Sales Transformation Centre of Excellence

Business Integration Partners (Bip)

Ennio Favarato
14.25 - 14.40
L'importanza di allineare marketing e vendite: il concetto SMARkeTing

Una delle più grandi barriere per creare una logica orientata alla buyer’s journey è la dinamica all’interno delle stesse aziende. Ciò che spesso ostacola il raggiungimento del successo è l’innato divario tra marketing e vendite che, anziché cooperare, tendono ad operare in modo scollegato. È tempo di colmare questo gap. Da qui nasce il concetto di SMARkeTing, che identifica l’allineamento del team di vendita e di marketing su obiettivi comuni, con lo scopo di aumentarne l’efficienza e, quindi, i profitti.

Laura Corallo

Chief Marketing and Operating Officer

Eataly Net

Laura Corallo
14.40 - 14.55
La trasformazione digitale di Eataly verso l'omnicanalità

Come si riorganizza una realtà fortemente radicata nel mondo offline per affrontare la sfida dell'omnicanalità? Sul palco, racconteremo il percorso di trasformazione aziendale di Eataly verso un'esperienza utente unica su tutti i touchpoint - fisici e digitali.

Alessandro Bruzzi

CEO

UALA

Alessandro Bruzzi
14.55 - 15.10
Pensando differentemente il marketing di prossimità - in concreto

Come andare oltre ai beacons: unificare una data pipeline e usare GPS, riconoscimento visuale, intelligenza artificiale e interazione offline per ingaggiare le persone con contenuti di valore.

Santiago Mazza

Digital Advisor

Digital Retex

Santiago Mazza
15.10 - 15.30
Commercio conversazionale: come creare un ecosistema digitale al servizio delle persone

Esiste oggi un ecosistema digitale centralizzato? Un ambiente unico dove le persone possono conversare, condividere esperienze, comprare prodotti e servizi avendo a disposizione un personal concierge, e ancora... pagare il ristorante, trasferire denaro, sposarsi, divorziare, avere la patente di guida digitale? Scopriamo insieme come "un miliardo di utenti" vivono internet in Cina e come il mercato occidentale si stia avvicinando alla terra d’Oriente. Case history: Rinascente.

Bas Nieland

CEO e cofondatore

Datatrics

Bas Nieland
15.30 - 15.45
The impact of combining data & AI in customer journeys

Bas Nieland talks about how predictive marketing can help marketers to increase their online conversions, customer loyalty & engagement across all channels with highly personalised customer journeys powered by artificial intelligence.

Tiziano Tassi

Fondatore e CEO

Caffeina

Tiziano Tassi
15.45 - 16.00
Introduzione alla sessione Azione: come crescere e avere un impatto reale sui risultati di business?

Nel mercato attuale, le parole chiave per affrontare la crescita sono scalabilità ed esponenzialità: scopriremo quali sono gli strumenti utili ad accelerare il cambiamento, mirando a un impatto reale e tangibile sui risultati di business.

Massimo Arrigoni

Head of Product

MailUp

Massimo Arrigoni

Alessandra Sessa

Product Marketing Specialist

MailUp

Alessandra Sessa
16.00 - 16.15
Dal broadcast alla conversazione

Come le aziende possono creare conversazioni con i loro clienti a partire dalle comunicazioni che hanno sempre inviato. Le nuove funzionalità della piattaforma MailUp che aiutano a farlo, e come le usiamo noi stessi a MailUp per generare più conversazioni con clienti attuali e potenziali.

Giuseppe Rizzo

Senior Data Scientist & Research Fellow

Istituto Superiore Mario Boella & LINKS Foundation

Giuseppe Rizzo
16.15 - 16.30
Capisco, Rispondo e Argomento: Agenti che Conversano

Con la diffusione di assistenti alla conversazione, si affermano nuovi scenari di controllo vocale di servizi digitali in diversi ambiti tra cui, ad esempio, quello domestico. Questi assistenti sono in grado di comprendere delle richieste formulate in linguaggio naturale, come ad esempio accendere o spegnere la luce di una stanza o aumentare il riscaldamento. La sfida che la ricerca si sta ponendo è come rendere questi assistenti dei veri agenti intelligenti in grado di rispondere, argomentando il perché, fornendo esempi intuitivi e di facile comprensione per la persona.

Gianluca Maruzzella

CEO & Co-founder

Indigo AI

Gianluca Maruzzella
16.30 - 16.45
Chatbot & AI: come creare delle esperienze di successo?

I chatbot hanno completamente rivoluzionato le modalità con cui le persone comunicano con le aziende; queste ultime, necessariamente, si trovano a dover modificare i propri processi interni ed esterni per adeguarsi a questo cambiamento. In questa sessione discuteremo dell'importanza dei chatbot per il marketing, di come proprio i chatbot siano uno strumento perfetto per incrementare l'engagement dei clienti e presenteremo gli 8 principi chiave per costruire delle chatbot experience di successo usando l'intelligenza artificiale.

Ale Agostini

Amministratore delegato

AvantGrade

Ale Agostini
16.45 - 17.00
Come l’intelligenza artificiale cambia il Digital Marketing

Machine learning e Intelligenza artificiale (AI) saranno i nuovi e potenti ingredienti del Digital Marketing di domani. La rivoluzione è partita e riguarda sia i contenuti testuali che le immagini. La sessione mostrerà i primi casi concreti di come le grandi piattaforme (in primis Google e Facebook) stiano applicando l’Intelligenza artificiale a immagini di siti web e post social.

Andrea Ghizzoni

Director

WeChat Europe

Andrea Ghizzoni
17.00 - 17.15
Essere pronti a mettere tutto in discussione: la sfida da vincere per abbracciare il futuro

Immaginiamo un mondo in cui Internet non è comunicazione, ma spina dorsale di tutti i momenti di vita di ogni individuo. Tutto, ma proprio tutto, viene digitalizzato, connesso e vissuto in mobilità. Quali opportunità? Quali implicazioni (non solo) di business? La risposta non sta in ciò che troveremo, ma nei preconcetti di cui dovremo liberarci per iniziare a comprendere.

Dalle 17.15
Aperitivo & Networking